Tarif 590

Scopo della tariffa 590

La tariffa 590 mira a ottenere una prassi di fatturazione uniforme da parte dei terapeuti. Nella tariffa le diverse prestazioni terapeutiche sono attribuite a determinate cifre. In tal modo i conteggi dei fornitori di prestazioni risultano comprensibili e ben gestibili dagli assicuratori malattia.

Nascita della tariffa 590

La tariffa 590 è stata sviluppata dagli assicuratori malattia ed esiste dal 2011. Tuttavia soltanto pochi terapeuti l’hanno applicata fino ad oggi. Un team di noti assicuratori malattia ha deciso di strutturare la tariffa 590 in modo che risulti di facile applicazione per gli ambulatori e di utilizzarla a partire dal 1° gennaio 2017. Dopo trattative con i rappresentanti delle organizzazioni del mondo del lavoro della medicina alternativa e della terapia complementare, dei massaggiatori medicali, dei terapeuti artistici e degli osteopati nonché con rappresentanze dei centri di registrazione ASCA, EMR, SPAK e APTN, una prima versione corretta della tariffa viene applicata nel corso di una fase transitoria. Per la prima volta nella storia, gli assicuratori malattia e i terapeuti si siedono attorno a un tavolo e discutono sulle proprie richieste ed esigenze. È chiaro che dopo questo breve tempo non ci si può attendere che tutto funzioni perfettamente. Ulteriori discussioni attorno a un tavolo sono previste per il 2017. Si attendono pure delle ottimizzazioni dopo le prime esperienze fatte con la tariffa 590.

La tariffa 590 per le naturopate / i naturopati

L’attuale versione della tariffa 590 presenta già alcune soluzioni condivise per i naturopati. L’Oml MA continuerà a discutere con le associazioni professionali, nel corso di una consultazione, e inserirà i risultati ottenuti nelle ulteriori trattative attorno a un tavolo con gli assicuratori malattia e le altre organizzazioni del mondo del lavoro.

Tariffa 590 e nuovo formulario per la fatturazione

L’Oml raccomanda ai naturopati di tutti gli indirizzi con o senza diploma federale di raccogliere sin da ora le prime esperienze fatte con la tariffa 590 e il nuovo formulario per la fatturazione. Comunicateci queste esperienze tramite il sondaggio. Con un clic qui potete avviare il sondaggio. >> Sondaggio